Building Information Modeling

Un nuovo paradigma per la condivisione del processo di trasformazione urbana

Il sostantivo condivisione (degli obiettivi, delle scelte, delle priorità, delle conoscenze, delle risorse ecc.) assurge al valore di condicio sine qua non necessaria alla realizzazione di un piano strategico di sviluppo ambizioso quanto indispensabile per la nostra collettività; condividere diviene un presupposto imprescindibile di ogni azione finalizzata alla crescita del nostro territorio
La pluralità di attori con competenze in materia complica però, ogni possibile azione con il rischio di soffocare potenzialità e vocazioni anche e soprattutto per la carenza di una specifica progettualità di attuazione che individui  linee guida e protocolli operativi basati su modelli condivisi.

La trasformazione e la gestione del territorio costruito, nella sua accezione più generale, coinvolge infatti molteplici soggetti diversi: Pubbliche Amministrazioni, Progettisti, Imprese di Costruzione, Gestori degli Immobili e delle Infrastrutture.  A diversa scala e con differenti forme di interazione essi sono gli addetti di un  settore delegato ad operare nell’ambiente in cui tutti vivono e lavorano.

L’Industria delle Costruzioni intesa come settore collegato ed allargato a tutta la filiera come sopra descritta, si è sempre però  negativamente distinta nel contesto delle attività produttive di beni come il comparto meno performante in termini di produttività ed efficienza. Anche la reticenza  a recepire l’innovazione (di processo e di prodotto)  ha di fatto marcato un divario sempre più accentuato nei confronti di altri settori che sisono invece aggiornati  secondo quanto offerto dalla Ricerca. Tra i fattori più critici la peculiare difficoltà di gestire  processi complessi tra soggetti, (Pubbliche Amministrazioni, Progettisti, Imprese di Costruzione, Gestori degli Immobili e delle Infrastrutture) eterogenei per ruolo, finalità e procedure operative.

Se tale situazione risultava in passato collettivamente sostenibile, l’attuale crisi economica costringe tutti ad un aumento di performances che possa condurre a benefiche ricadute, sociali, di qualità progettuale e costruttiva, economiche.

L’Information Technology, che ha pervaso e continua a caratterizzare larga parte delle attività nell’era digitale, ha già investito il settore, non risolvendo però di fatto quelle  discontinuità di processo che costituiscono la prima causa della perdita di informazioni e delle diseconomie e disfunzioni da essa derivanti. Una problematica non solo italiana ma che altri paesi tra cui Stati Uniti, Gran Bretagna, Francia, Germania, la Cina sin dalle Olimpiadi 2008, hanno iniziato da tempo a risolvere con l’adozione (in alcuni casi con l’obbligo normativo) di piattaforme condivisecon le quali gestire la trasformazione, (dalla scala territoriale, a quella edilizia, dalla fase pianificatoria a quella progettuale, costruttiva, gestionale) definibili dall’acronimo di BIM- Building Information Modeling.

Con BIM si intende il processo di programmazione/progettazione/costruzione/gestione di un edificio (di un insieme di essi,  di una infrastruttura),  basato su di un unico sistema coerente di modelli digitali, piuttosto che come insiemi separati di disegni. Offre enormi vantaggi, nel risparmio di tempi e costi, di  precisione, nell’evitare errori, modifiche e rifacimenti a causa di perdita di informazioni tra i soggetti coinvolti. I benefici potenzialmente derivabili sono direttamente proporzionali al grado di coinvolgimento di tutti gli attori del processo edilizio, Pubbliche Amministrazioni, Progettisti, Imprese, Gestori Immobiliari chiamati ad operare e a lavorare in modi radicalmente nuovi.

Molteplici le definizioni di BIM proposte dalla letteratura scientifica. NBIMS-US (National Building Information Model Standard- United States) lo definisce come “Una rappresentazione digitale delle caratteristiche fisiche e funzionali di un organismo (edilizio, infrastrutturale)… e una risorsa di conoscenza condivisa delle relative informazioni strutturate su di una base affidabile per supportare tutte le decisioni durante il suo ciclo di vita; dalla prima concezione alla demolizione”.

Il BIM è un paradigma nuovo per l’Italia ( che in altri Paesi ha già dimostrato di poter supportare validamente tutte le fasi di trasformazione del territorio),  alla visione strategica e alla determinazione della classe dirigente del nostro tempo, il compito di riconoscerne, comprenderne ed adottarne il valore e le potenzialità.

Francesco Ruperto
vicepresidente della Fondazione Almagià

articoli correlati

SAVE THE DATE SEMINARIO ACER “VERSO UN’EDILIZIA 4.0″

Venerdì 1 dicembre dalle 9.30 alle 13.00 presso il Salone convegni dell’ACER si terrà il seminario dal titolo “Verso un’edilizia 4.0 – La digitalizzazione dell’industria delle Costruzioni come opportunità di efficientamento per il settore Pubblico e Privato e di Internazionalizzazione per le imprese”. Interverranno tra gli altri Edoardo Bianchi, Vice Presidente ANCE con delega OO.PP.…

----------------

Evento 3D Modeling&BIM – Progettazione, Design e Proposte per la Ricostruzione

Nelle giornate del 19 e 20 aprile di terrà l’evento “3D Modeling&BIM – Progettazione, Design e Proposte per la Ricostruzione” promosso dalla Facoltà di Architettura della Sapienza di Roma e organizzato dal Laboratorio di Studi Visuali e Digitali del Dipartimento di Storia, Disegno e Restauro dell’Architettura e dal Master BIM. Luogo dell’evento: SAPIENZA Università di Roma.…

----------------

Seminario “BIM – Competitività e innovazione nel settore delle costruzioni”

Venerdì, 14 aprile 2017, presso la sede ACER-ANCE Roma, in Via di Villa Patrizi 11, si terrà il seminario “BIM – Competitività e innovazione nel settore delle costruzioni”. Il seminario è rivolto a imprese, amministrazioni e professionisti che operano nel settore con l’obiettivo di fornire una panoramica sullo “stato dell’arte del BIM” a livello nazionale in riferimento…

----------------

2° Workshop 3D Modeling & BIM 2016. Applicazioni e possibili futuri sviluppi

Il 2° Workshop 3D Modeling & BIM 2016. Applicazioni e possibili futuri sviluppi si svolgerà a Roma il 21 e 22 aprile 2016. Il Workshop, organizzato dal Laboratorio di Studi Visuali e Digitali in Architettura del Dipartimento di Storia, Disegno e Restauro dell’Architettura con la Facoltà di Architettura – Sapienza Università di Roma, ed il Master in…

----------------

Il Facility Management in Italia: innovazioni e nuove frontiere del mercato pubblico e privato.

Il prossimo 6 aprile si terrà a Roma l’evento annuale di OSSIF, l’Osservatorio Nazionale sul Facility Management dell’ABI – Associazione Bancaria Italiana. Il Convegno dal titolo “Il Facility Management in Italia: innovazioni e nuove frontiere del mercato pubblico e privato” è organizzato in partnership con Terotec e Cresme e contempla la presentazione di due rapporti…

----------------

La digitalizzazione del settore delle costruzioni: il BIM – Building Information Modeling come risorsa per i Processi di Committenza, Progettazione, Costruzione e Gestione degli edifici e delle infrastrutture.

18 marzo 2016 ore 9,45 . Salone Convegni Confindustria Reggio Calabria – Via Torrione, 96 – Reggio Calabria. Il Building Information Modeling and Management è il Processo di Gestione delle Informazioni legate al Ciclo di Vita degli Edifici che coinvolge nelle varie fasi, tutti gli attori afferenti al Processo Edilizio: Committenti, Progettisti, Costruttori, Gestori. Il…

----------------

Rivista Costruttori Romani numero di novembre-dicembre 2015

Premio Bastelli 2015 – Anche quest’anno la Fondazione Almagià ha voluto contribuire alla pubblicazione degli atti del Premio Bastelli. Intervento del Presidente Francesco Ruperto - Le ragioni di un master BIM promosso dalla Facoltà di Architettura dell’Università Sapienza di Roma. Print PDF

----------------

Convegno Ance. La digitalizzazione nel settore delle costruzioni: l’impatto del BIM sulle imprese.

14 gennaio 2016 – ore 10.15 presso Ance, Sala Auditorium – Via G. A. Guattani 16, Roma. Il BIM, “Building Information Modelling”, rappresenta una delle principali sfide cui è chiamato oggi il settore dell’edilizia. La “costruzione di un nuovo modo di costruire” può avvenire con l’ausilio delle più moderne tecnologie informatiche, in linea con quanto…

----------------

XXIII RAPPORTO CONGIUNTURALE E PREVISIONALE CRESME

MILANO 24 Novembre 2015 – ore 9,30-14,30. Politecnico di Milano – Aula Rogers – Via Ampere, 2. Con il Patrocinio della Fondazione Cariplo. 600 pagine dedicate all’analisi e alla previsione delle dinamiche di mercato delle costruzioni. Lo scenario economico italiano presenta segni di uscita dalla recessione, restano però elementi di incertezza sia sul piano internazionale che…

----------------

Seconda edizione del Master in “Building Information Modeling (BIM)”

Per la prima volta in Italia, in occasione della riforma degli appalti, appena uscita dalla Commissione Ambiente della Camera, si fa un espresso riferimento al BIM (Building Information Modeling) per la gestione informatizzata delle costruzioni. In tale ambito, si segnala che nel mese di marzo 2016 avrà inizio la seconda edizione del Master in “Building…

----------------

Seminario formativo sul BIM

Il Building Information Modeling (BIM) come strumento di efficienza nella progettazione, costruzione e gestione degli edifici. UNA LINEA GIÀ TRACCIATA. Mercoledì, 24 Giugno 2015 Sala Conferenze ACER , Via di Villa Patrizi 11. Il seminario, della durata di 4 ore, è finalizzato ad una presentazione del tema BIM nei suoi aspetti principali, illustrandone definizioni e…

----------------

BIM ACADEMIC FORUM Italy

Si terrà a Roma il 28 Maggio 2015 dalle ore 9.30 presso l’Aula Magna della Facoltà di Architettura, Sapienza Università di Roma, via Antonio Gramsci 53, il BIC ACADEMIC FORUM. Un progetto voluto da Facoltà di Architettura, Sapienza Università di Roma, Università di Brescia e Politecnico di Milano. Condiviso con Ordine degli Architetti di Roma,…

----------------

Master in “Building Information Modeling (BIM)”

La Fondazione Almagià patrocina il Master in “Building Information Modeling (BIM)”, promosso dalla Facoltà di Architettura dell’Università “Sapienza”. Il termine per l’iscrizione scade il prossimo 30 gennaio. Le lezioni inizieranno alla fine del mese di febbraio 2015. Il corso è a numero chiuso, minimo 12, massimo 25 partecipanti. La presentazione della domanda di ammissione è…

----------------

78a CONFERENZA EUROCONSTRUCT

MILANO, 19-20 NOVEMBRE 2014 - TRIENNALE DI MILANO – VIALE ALEMAGNA, 6. CHE SUCCEDE NEL SETTORE DELLE COSTRUZIONI IN EUROPA? IN ALCUNI PAESI LA RIPRESA SI FA PIU’ VELOCE E TRAINA L’ECONOMIA, IN ALTRI PAESI RALLENTA E SI AVVITA, MA LO SCENARIO 2015-2017 NONOSTANTE LE INCERTEZZE IN EUROPA MIGLIORA. E INTANTO LA RICONFIGURAZIONE DEL SETTORE AVANZA,…

----------------

Il Bim e il sistema delle costruzioni: innovazione sostenibile.

Il 31 gennaio 2014 alle ore 9.30, presso il Parlamentino del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici, Via Nomentana, 2, si terra` il Convegno “Il Bim e il sistema delle costruzioni: innovazione sostenibile“. La Commissione Europea ha adottato il 15 gennaio una direttiva, con cui vengono modernizzate le normative sugli appalti pubblici, invitando i 28 Stati…

----------------

Il BIM per tornare ad essere competitivi e vincere nuove commesse in Italia e all’estero

In diversi Paesi del mondo occidentale ma anche nelle economie emergenti del pianeta (Sud-est asiatico su tutti), da alcuni anni e` in atto un processo di innovazione ed efficientamento dell`Industria delle Costruzioni basato su integrazione, controllo e gestione dei dati. Il BIM (Building Information Modeling), indicato anche dal CRESME come uno dei driver della ripresa del…

----------------

Building Information Modeling (BIM) per l’Industria delle Costruzioni

Building Information Modeling (BIM) per l’Industria delle Costruzioni Roma, 14 maggio 2013 UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI ROMA TOR VERGATA Dipartimento di Ingegneria Civile e Ingegneria Informatica Interventi BIM: definizioni, strumenti e applicazioni. Arch. Valeria Zacchei Dottore di Ricerca Tecnologia dell’Architettura e Ricercatrice presso CIRI Edilizia e Costruzioni – Università Alma Mater Studiorum, Bologna. BIM ed…

----------------

Modelli/Models. Letture analitiche di progetti attraverso modelli virtuali

giovedì 7 marzo 2013 ore 18.00 MAXXI B.A.S.E., Sala Graziella Lonardi Buontempo – ingresso libero Incontro al MAXXI sulle connessioni tra il disegno tradizionale e quello digitale, come lettura e interpretazione dei materiali degli archivi di architettura. La rappresentazione digitale permette di analizzare e ripercorrere virtualmente progetti non realizzati configurandoli tridimensionalmente, in modo da offrire…

----------------

Project managing per l’Industria delle Costruzioni

Si terrà martedì 9 ottobre 2012 ore 13.30 presso la Facoltà di Architettura di via Flaminia 70, un incontro con gli studenti del I e II anno, dedicato alla focalizzazione degli obiettivi formativi  del Corso di Laurea in Gestione del Processo Edilizio GPE – Project Management: Saranno presenti: Anna Maria Giovenale – Presidente del Corso…

----------------

Building Information Modeling – Borse di studio per Gestione del Processo Edilizio. Facoltà di Architettura di Roma “La Sapienza”.

Nell’ambito dei rapporti di collaborazione tra la Facoltà di Architettura della Sapienza, Università di Roma e l’ACER, Associazione Costruttori Edili di Roma e Provincia, inerenti il Corso di Laurea in Gestione del Processo Edilizio-Project Management Classe L-23 della suddetta Facoltà, la Fondazione Almagià ed il Gruppo Giovani dell’ACER aprono il presente Bando, rivolto agli studenti del…

----------------

Autodesk BIM Conference 2011

Si terrà il 16 novembre p.v. a Milano presso il Grattacielo Pirelli (31° Piano), dalle ore 14.30 – 18.00, l’Autodesk BIM Conference 2011. Autodesk è leader mondiale nella fornitura di software di progettazione, ingegneria e intrattenimento 3D. Il BIM è un processo di creazione e gestione delle informazioni concernenti il ciclo di vita di un…

----------------

BIM e Leed, Itaca, Casaclima

>> Gentilissimi, >> sperando di fare cosa gradita vi segnalo questo breve ciclo di >> seminari online: il 18-20 e 22 Ottobre dalle 11.00 alle 12.00. >> >> Il tema sarà di valutare a che punto è l’integrazione tra il >> BIM ed i tre metodi di classificazione “volontaria” degli edifici. >> 18 Ottobre 2010: Il…

----------------

Gruppo di lavoro sul Building Information Modeling (BIM)

La Fondazione Almagia`, ha organizzato, in collaborazione con la societa` Autodesk, leader mondiale nella fornitura di software di progettazione, un tavolo ristretto di confronto sul Building Information Modeling (BIM). Il BIM e` un processo di creazione e gestione delle informazioni concernenti il ciclo di vita di un edificio, dalla fase progettuale fino alla costruzione ed…

----------------

----------------